Concessione in uso temporaneo locali comunali

Cos'è

 Al fine di favorire la promozione culturale e l’aggregazione sociale, nel rispetto dei principi di pluralismo e differenziazione, di valorizzazione delle risorse locali, il Comune di Medesano, oltre all’utilizzo per attività ed iniziative istituzionali, concede in uso temporaneo i suoi locali, per ospitare manifestazioni, tra cui si indicano, a titolo esemplificativo e non esaustivo, quelle artistiche, culturali, scientifiche, ricreative e di pubblica utilità in genere, promosse da altri enti, associazioni, organismi e soggetti, sia pubblici che privati.

 

Quali sono i locali disponibili

I locali che possono essere richiesti in uso sono i seguenti:

N.

DENOMINAZIONE

UBICAZIONE

CAPIENZA MAX

GESTIONE

1

SALA CIVICA “ROMANO GANDOLFI”

MEDESANO – VIA EUROPA 11

50

DIRETTA

2

CENTRO AGGREGAZIONE GIOVANILE

MEDESANO – VIA ROMA 58

30

DIRETTA

3

SALA CENTRO “TRE TORRI”

MEDESANO – VIA SALVETAT 6

250

ASSOC. TRE TORRI

4

TEATRO “ADOLFO TANZI”

FELEGARA – VIA PICELLI 4

99

DIRETTA

Le domande relative ai locali possono essere accolte previa verifica della disponibilità.

La Sala Civica “Romano Gandolfi” può essere concessa ai privati solo per la celebrazione di matrimoni e unioni civili escludendo pertanto altre tipologie di utilizzo quali festeggiamenti di natura religiosa e per ricorrenze familiari.

 

Chi può fare richiesta

Possono richiedere l’utilizzo dei locali:

  1. Enti ed Associazioni pubblici e privati, con o senza fine di lucro
  2. Gruppi, partiti e movimenti politici che svolgono attività in ambito locale
  3. Privati cittadini

 

Come richiederla

 La richiesta va presentata, compilando in tutte le sue parti il modulo disponibile in fondo alla pagina, firmato dalla persona richiedente o dal rappresentante legale (in caso di associazioni, enti o società), con allegata copia di un documento d’identità in corso di validità e va inviata al Comune utilizzando una delle seguenti modalità:

 

Quando richiederla

Il richiedente deve presentare la domanda almeno 10 giorni prima della data di utilizzo del locale.

 

Tempi e modalità di risposta del Comune 

Il Responsabile del Settore effettua un esame della richiesta per verificare che la documentazione sia completa e che la domanda sia conforme ai requisiti previsti dal regolamento comunale; nel caso sia mancante o incompleta ne richiede l’integrazione.

Deve inoltre verificare la disponibilità del locale richiesto presso l’ufficio comunale preposto se a gestione diretta oppure nel caso della Sala Tre Torri presso l’associazione che la gestisce in base alla convenzione stipulata con il Comune.

Il responsabile comunica all’interessato la concessione oppure il mancato accoglimento della richiesta entro  5  giorni dalla data di protocollo della richiesta.

 

Responsabilità dell’utilizzatore

Il richiedente si obbliga a prendere in consegna e restituire la sala con puntualità, a non lasciarla incustodita e a restituire la sala nelle condizioni in cui l’ha ricevuta.

Si impegna ad assumersi ogni responsabilità civile e patrimoniale per eventuali danni cagionati all’immobile e/o alle attrezzature di proprietà comunale e quelle per danni  che possono derivare a persone e a cose durante l’utilizzo, esonerando l’Ente proprietario da ogni e qualsiasi responsabilità.

Il concessionario deve munirsi a sue spese di tutte le autorizzazioni sanitarie, Pubblica Sicurezza, SIAE, deroga al rumore, ecc. e quanto previsto dalle norme vigenti in materia.

 

Modalità di utilizzo

Il Comune, salvo casi di forza maggiore ( guasti improvvisi o eventi imprevisti), si impegna a fornire i locali con:

a) riscaldamento;

b) fornitura di energia elettrica;

c) impianto di amplificazione, se già installato.

 

Costi

Le tariffe giornaliere approvate con deliberazione della Giunta Municipale variano in base al soggetto richiedente, sono comprensive di IVA e sono indicate nel prospetto riportato in calce.

Il saldo per le sale a gestione diretta da parte del richiedente deve avvenire a seguito di ricevimento della fattura / avviso di pagamento emesso dall’Ufficio Ragioneria dopo l’utilizzo ed il versamento può  essere effettuato tramite il Portale al Cittadino con la modalità del PAGOPA prevista per tutti i pagamenti verso la pubblica amministrazione.

Il corrispettivo dovuto per la Sala “Tre Torri” va pagato direttamente al gestore.

La Sala Civica “Romano Gandolfi” viene concessa una volta gratuitamente al primo utilizzo durante l’anno solare, a tutte le Associazioni aventi sede nel territorio comunale per lo svolgimento delle proprie iniziative.

La Sala Polivalente “Tre Torri” viene concessa  gratuitamente alle Associazioni di Volontariato del territorio medesanese che ne chiedono l’utilizzo per riunioni o attività come da Statuto.

L’Amministrazione Comunale può concedere in uso gratuito i locali comunali per iniziative che godono del patrocinio.

 

Informazioni

Rivolgersi all’Ufficio Cultura – Bisi Andrea – tel. 0525/422790 – mail bisi@comune.medesano.pr.it

 

Normativa di riferimento

Regolamento per la concessione in uso di locali comunali per iniziative culturali, ricreative e di pubblica riunione approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 20 aprile 2000 e successive modificazioni

Appuntamenti

Non ci sono appuntamenti da segnalare

30/11/2020Non ci sono appuntamenti da segnalare

Non ci sono appuntamenti da segnalare...

Convocazione consigli comunali in videoconferenza

30/11/2020Modalità telematica

Convocazione consigli comunali in videoconferenza...

Calendario completo
Regione Emilia Romagna Portale Parma - Il portale della provincia di Parma