Difensore civico

 

Gestore del servizio: Carlotta Marù nominata Difensore Civico Regionale dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna del 18 giugno 2018

 

Sede: c/o Palazzo Regionale -  Viale Aldo Moro, 50 – 40127 Bologna

 

Giorni ed orari: lunedì dalle 9.30 alle 12.30 - martedì dalle 14:00 alle 16:00 - giovedì dalle 9.30 alle 12.30 

Note: la documentazione a mano si riceve nelle sole giornate del martedì pomeriggio e del presso giovedì mattina e previo appuntamento telefonico.

La richiesta di intervento on line attraverso la compilazione del form nella pagina del sito è sempre possibile ma nella richiesta è importante specificare chiaramente l'oggetto del reclamo, il proprio nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico per consentire all'ufficio di mettersi successivamente in contatto per eventuali chiarimenti o informazioni.

 

Contatti telefonici: tel. Ufficio051/5276382 - numero verde gratuito anche da cellulare: 800 515 505

 

Contatti mail: difensorecivico@regione.emilia-romagna.it 

 

Posta elettronica certificata: difensorecivico@postacert.regione.emilia-romagna.it

 

Sito internet: https://www.assemblea.emr.it/difensore-civico

 

Attività: Il Difensore si occupa, su richiesta dei cittadini o d'ufficio, di tutti i casi di cattiva amministrazione da parte della regione, degli enti locali convenzionati, delle aziende sanitarie locali ed ospedaliere, dei concessionari di pubblici servizi di acqua, luce e gas (ad esempio, ritardi, disservizi o mancate risposte) e interviene perché i competenti organi vi pongano rimedio. Suo è il compito di verificare che i procedimenti amministrativi abbiano un corso regolare e che i provvedimenti siano adottati in modo corretto e nei tempi previsti dalla legge. Il servizio è gratuito e aperto a tutti.

L’intervento può essere richiesto senza particolari formalità sia da singoli cittadini che da associazioni, comitati, organismi di tutela, ecc. 

Dopo aver ricevuto la richiesta e analizzato la pratica, il Difensore esprime un parere motivato sulla controversia per chiarire al segnalante l’azione dell’Ente o per suggerire all’Ente una diversa soluzione ai problemi riscontrati dai cittadini.
Il Difensore decide anche sui ricorsi avverso il diniego del diritto d’accesso ai documenti amministrativi.
Suggerisce infine le iniziative da intraprendere e a chi rivolgersi se la questione non è di sua competenza.

 

Riferimenti normativi:

Legge Regionale Emilia Romagna del 16 dicembre 2003 n. 25

Convenzione come da Deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 17 gennaio 2019

 

Appuntamenti

Non ci sono appuntamenti da segnalare

30/11/2020Non ci sono appuntamenti da segnalare

Non ci sono appuntamenti da segnalare...

Convocazione consigli comunali in videoconferenza

30/11/2020Modalità telematica

Convocazione consigli comunali in videoconferenza...

Calendario completo
Regione Emilia Romagna Portale Parma - Il portale della provincia di Parma