18/11/2020 - Conferma svolgimento dei mercati settimanali di Medesano e Felegara

Svolgimento dei mercati settimanali di Medesano e Felegara - APERTI

 

L'Amministrazione Comunale comunica che

I MERCATI SETTIMANALI

DI GIOVEDI' A MEDESANO

DI VENERDI' A FELEGARA

avranno luogo regolarmente nel rispetto delle disposizioni fissate dall'Ordinanza del Presidente della Ragione Emilia Romagna, integrate dall'Ordinanza del Sindaco del Comune di Medesano che prevedono che

  1. siano consentiti nei Comuni nei quali sia stato adottato dai sindaci un apposito piano, consegnato ai commercianti, che riporti le condizioni per il loro svolgimento in sicurezza;
  2. ci sia una perimetrazione nel caso di mercati all'aperto;
  3. sia presente un unico varco di accesso separato da quello di uscita;
  4. sia stato attivata una sorveglianza pubblica o privata che verifichi distanze sociali e il rispetto del divieto di assembramento nonché il controllo dell'accesso all'area di vendita;
  5. vengano applicate le norme contenute nel protocollo di sicurezza relativo al commercio al dettaglio su aree pubbliche contenuto nell’allegato 9 del DPCM del 3 novembre 2020

 

La vendita sarà aperta per tutte le categorie merceologiche abitualmente presenti al mercato.

 

Si invitano gli avventori a rispettare per l'accesso all'area del mercato tutte le misure di sicurezza igienico sanitaria già utilizzate per prevenire la diffusione del contagio:

  • munirsi di adeguate protezioni per le vie respiratorie già indossate correttamente
  • rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro nelle code e anche al momento dell’acquisto per evitare ogni forma di assembramento,
  • non toccare in nessun modo la merce sfusa attendendo di essere serviti dal personale,
  • utilizzare i sistemi per l'igienizzazione delle mani messi a disposizione in ogni banco presente.

 

Si riportano di seguito alcuni chiarimenti in materia di spostamenti per gli acquisti:

Gli spostamenti verso Comuni diversi da quello in cui si abita sono vietati, salvo che per specifiche esigenze o necessità. Fare la spesa rientra sempre tra le cause giustificative degli spostamenti. Laddove, quindi, il proprio Comune non disponga di punti vendita o nel caso in cui un Comune contiguo al proprio presenti una disponibilità, anche in termini di maggiore convenienza economica, di punti vendita necessari alle proprie esigenze, lo spostamento è consentito entro tali limiti che dovranno essere autocertificati".
 
A tale riguardo:

  • nel concetto di "spesa" rientrano le spese per generi alimentari;
  • lo spostamento verso un comune diverso da quello in cui si abita è da considerarsi legittimo, alla luce del contenuto della Faq in argomento, ove venga rispettato il criterio della contiguità e vicinanza territoriale indicato nella FAQ.

Appuntamenti

Non ci sono appuntamenti da segnalare

30/11/2020Non ci sono appuntamenti da segnalare

Non ci sono appuntamenti da segnalare...

Convocazione consigli comunali in videoconferenza

30/11/2020Modalità telematica

Convocazione consigli comunali in videoconferenza...

Calendario completo
Regione Emilia Romagna Portale Parma - Il portale della provincia di Parma