Pagamenti superiori ai cinquemila euro

La Legge 205/2017 ha ridotto, con decorrenza dal 1° marzo 2018, da 10.000 a 5.000 euro il limite minimo di importo per la verifica dei pagamenti delle pubbliche amministrazioni prevista dall’art. 48-bis del DPR n. 602/1973 e per la verifica della regolarità fiscale prevista dall’art. 80, comma 4, del D. Lgs. 50/2016.

Le Pubbliche amministrazioni devono ottemperare all’obbligo stabilito dall’art. 48-bis D.P.R. n.602/73 e verificare, prima di effettuare un pagamento di importo superiore a 5mila euro, se il beneficiario è inadempiente all'obbligo di versamento derivante dalla notifica di una o più cartelle di pagamento e, in caso affermativo, di segnalare la circostanza all’Agenzia delle entrate-Riscossione, ai fini dell'esercizio dell'attività di riscossione delle somme iscritte a ruolo.

 

Appuntamenti

Oratorio a distanza

25/05/2020Via Web

Oratorio a distanza...

LA VALIGIA DELLE STORIE - FEBBRAIO 2020

05/02/2020Medesano - PR

LA VALIGIA DELLE STORIE - FEBBRAIO 2020...

Calendario completo
Regione Emilia Romagna Portale Parma - Il portale della provincia di Parma