Rettifica dei dati anagrafici

DESCRIZIONE

I dati personali contenuti nell’Anagrafe della Popolazione Residente del Comune di Medesano potrebbero essere oggetto di correzione di eventuali errori oppure di modifica per eventi che non vengono automaticamente comunicati da altri pubblici uffici (Stato Civile, Tribunale, ecc.)

CHI LA PUO’ FARE

La richiesta di rettifica deve essere presentata dal diretto interessato, oppure dal genitore di figlio minore, dal tutore o dall’amministrazione di sostegno.

 

COME FARE

Le richieste di rettificazione o correzione di dati di nascita o di stato civile, presentatedai cittadini italiani, non necessitano di alcuna documentazione ma occorre indicare il Comune dove sono registrati o trascritti nei registri dello stato civile gli atti in cui sono contenuti i dati corretti; sarà cura dell’Ufficiale d’Anagrafe richiederli all’altro comune per provvedere al suo ricevimento alla variazione richiesta.

I cittadini stranieri, sia appartenenti all’Unione Europea che extracomunitari, residenti nel Comune di Medesano, che a seguito di variazioni stabilite dalle Leggi del paese d’origine, cambiano i dati relativi alle generalità ed allo stato civile, possono chiedere la rettifica di tali dati nei registri anagrafici facendo apposita richiesta con allegata la documentazione comprovante le modifiche, che non potrebbe essere in alcun modo acquisita direttamente dall’ufficio.

A titolo esemplificativo si elencano qui di seguito i casi più frequenti di richieste da variazioni e la documentazione da produrre:

Rettifica dati di nascita

  • certificato di nascita munito di legalizzazione o Apostille (esclusi i casi di esenzione dovuti ad accordi internazionali o bilaterali), con traduzione in lingua italiana anch'essa munita di legalizzazione o Apostille, se eseguita all'estero, o mediante traduzione giurata e asseverata presso il Tribunale italiano competente;
  • attestazione/dichiarazione del consolato di appartenenza, in lingua italiana, dalla quale risulti l'effettivo dato anagrafico da correggere; la firma del pubblico ufficiale che ha rilasciato il documento deve essere legalizzata presso la competente Prefettura, salvo il caso in cui il Paese non aderisca a particolari convenzioni internazionali che escludono la legalizzazione di detta firma;
  • passaporto con le nuove generalità;

Rettifica dati di stato civile

  • certificato di matrimonio/divorzio munito di legalizzazione o Apostille (esclusi i casi di esenzione dovuti ad accordi internazionali o bilaterali), con traduzione in lingua italiana anch'essa munita di legalizzazione o Apostille, se eseguita all'estero,ovvero mediante traduzione giurata e asseverata presso il Tribunale italiano competente.

Rettifica cognome per le donne coniugate/divorziate

  • dichiarazione dell'autorità straniera, o della rappresentanza consolare straniera in Italia, munita dell'eventuale legalizzazione o Apostille e traduzione in lingua italiana, con la quale si attesta che in base alla legge del paese di cui la donna è cittadina cambia il suo cognome per effetto del matrimonio o divorzio;
  • passaporto con le nuove generalità.

Rettifica cittadinanza da far valere in Italia

  • documento di identità valido per l'espatrio relativo alla precedente cittadinanza
    • documento di identità valido per l'espatrio relativo all'attuale cittadinanza

La documentazione va prodotta in fotocopia non autenticata, con impegno a produrre in visione all’ufficio l’origina se richiesto per un’eventuale verifica.

Nota

Tutti i documenti rilasciati da autorità straniere all'estero devono essere in regola con le norme sulla traduzione e legalizzazione.

Tutti le attestazioni consolari devono essere legalizzate in Prefettura tranne per i seguenti paesi: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Moldavia, Norvegia, Pesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria.
Per approfondire vedi link: https://www.esteri.it/mae/it/servizi/stranieri/traduzionelegalizzazione-dei-documenti.html

 

LA RETTIFICA DEI DATI ED IL CODICE FISCALE

Quando la variazione dei dati personali riguarda il cognome, il nome, il luogo (comune italiano o stato estero) e la data di nascita, il suo inserimento nella banca dati dell’Anagrafe comporta automaticamente il suo invio all’Agenzia delle Entrate che provvede al ricalcolo del nuovo codice fiscale con collegamento al vecchio per evidenziare che trattasi della medesima persona.

In attesa del ricevimento della nuova tessera sanitaria che verrà inviata per posta, l’ufficio è in grado di stampare un’attestazione cartacea da utilizzarsi fino al suo arrivo.

 

QUANDO FARE E TEMPI DI RISPOSTA DEL COMUNE

La richiesta di variazione può essere presentata in qualsiasi momento lo si ritiene opportuno.

L’Ufficio Anagrafe, verificata la regolarità della documentazione allegata, provvede alla variazione entro il tempo massimo di 30 giorni dalla richiesta.

Nel caso quanto prodotto dal richiedente non sia ritenuto adatto a comprovare la rettifica, ne verrà data comunicazione nello stesso termine.

Trascorsi 30 giorni senza che vi sia stata comunicazione contraria la variazione si intende confermata.

 

MODALITA’ DI CONSEGNA O INVIO

Il modulo, con allegata copia di un documento di identità valido e la documentazione giustificativa (se richiesta) va fatto pervenire all’Ufficio Anagrafe del Comune di Medesano con una delle seguenti modalità:

 

COSTI

Nessun costo

 

INFORMAZIONI

Contattare l’Ufficio Anagrafe negli orari di apertura al pubblico – tel. 0525/422723 – Vighi Ilaria mail vighi@comune.medesano.pr.it – Imeneo Sergio imeneo@comune.medesano.pr.it

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Decreto Presidente della Repubblica n. 223 del 31/05/1989

 

Appuntamenti

Non ci sono appuntamenti da segnalare

30/11/2020Non ci sono appuntamenti da segnalare

Non ci sono appuntamenti da segnalare...

Convocazione consigli comunali in videoconferenza

30/11/2020Modalità telematica

Convocazione consigli comunali in videoconferenza...

Calendario completo
Regione Emilia Romagna Portale Parma - Il portale della provincia di Parma