Regione Emilia Romagna

Agevolazioni tassa rifiuti (TARI) utenze non domestiche 2021 - domanda entro il 30 settembre 2021

Agevolazioni tassa rifiuti (TARI) utenze non domestiche 2021 - domanda entro il 30 settembre 2021
Data:
30/08/2021

Con deliberazione consiliare n. 39 del 29.06.2021 il Comune di Medesano ha introdotto per l’anno 2021 due  tipologie di riduzioni della Tassa sui Rifiuti (TARI) a favore delle utenze non domestiche.

 

Riduzione automatica:

Uno sconto  è previsto a favore delle utenze non domestiche interessate nel 2021 dalle chiusure obbligatorie o dalle restrizioni adottate dal governo per la gestione dell’emergenza Covid-19.

La riduzione è  riconosciuta automaticamente ai soggetti  aventi diritto, senza che questi debbano presentare domanda e  troverà applicazione sull’avviso  di pagamento TARI relativo al primo semestre 2021, che scade il 30 settembre 2021.

 

Riduzione su domanda:

E’ prevista inoltre per l’anno 2021 una riduzione a favore delle utenze non domestiche che, per effetto delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19,  pur non  avendo subito chiusure o  restrizioni,  hanno registrato un  calo di fatturato e di corrispettivi.

In proposito si precisa che tale agevolazione:

- non può essere applicata   alle utenze già destinatarie  dello sconto TARI di cui sopra;

-  viene concessa a condizione che l’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dei primi sei mesi dell’anno 2021 sia stato inferiore almeno del 30% rispetto all’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi dei primi sei mesi dell’anno  2019;

- viene concessa a seguito di presentazione di apposita richiesta.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E SCADENZA

La domanda per l’ottenimento della riduzione TARI – anno 2021 - collegata al calo di fatturato e di corrispettivi deve essere presentata utilizzando l’apposito modulo messo a disposizione dal Comune

 

La domanda può essere presentata in uno dei seguenti modi:

  •  tramite consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune

 

La domanda dovrà  pervenire al Comune, a pena di decadenza,  entro e non oltre  il 30 settembre 2021, utilizzando l’apposito modulo, esclusivamente con una delle modalità sopra indicate

 

 

Allegati
Ultimo aggiornamento
30/08/2021