Regione Emilia Romagna

Centri estivi anno 2021 - avviso alle famiglie per richieste di accesso e contributo regionale, informazioni

Centri estivi anno 2021 - avviso alle famiglie per richieste di accesso e contributo regionale, informazioni
centri estivi 2021
Data:
31/05/2021

Il Comune di Medesano non gestisce direttamente i centri estivi ma partecipa dal punto di vista organizzativo e finanziario alla gestione che viene fatta sul territorio Comunale da parte delle Parrocchie, delle Associazione Sportive e delle Scuole d’Infanzia Paritarie.
I Centri Estivi iniziano la loro attività nel rispetto di tutte le disposizioni emanate ed in particolare dell’Ordinanza del Ministro della Salute del 21 maggio 2021 emanata di concerto con il Ministro per le pari opportunità e la famiglia avente per oggetto l’aggiornamento delle “Linee guida per la gestione in sicurezza di attività educative non formali e informali, e ricreative, volte al benessere dei minori durante l'emergenza COVID-19” e dall’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 83 del 24 maggio 2021 relativa al Protocollo Regionale Emilia Romagna per attività ludico ricreative – centri estivi – per bambini ed adolescenti dai 3 ai 17 anni ed allegati.
Le attività si svolgeranno preferibilmente all’aperto, in aree verdi, con aerazione costante e sanificazione degli ambienti in caso di permanenza in aule/spazi chiusi. I bambini saranno organizzati in gruppi bolla stabili seguiti sempre dallo stesso personale come indicato nel protocollo regionale.
Ci saranno inoltre fasce orarie di ingresso e uscita diversificate in modo da evitare assembramenti ed evitando contatti tra diversi gruppi. E ancora, triage all’ingresso, tracciamento dei contatti e registro quotidiano delle presenze nei gruppi, utilizzo da parte degli educatori dei dispositivi di protezione individuale, massima attenzione ai principi di igiene e pulizia, sanificazione degli spazi e dei giochi durante il giorno in applicazione delle normative nazionale e regionale.
Inoltre l’Azienda Unitaria Sanitaria Locale di Parma ha previsto la vaccinazione anti covid, su base volontaria per gli operatori anche volontari dei centri estivi per aumentare il livello di sicurezza.
L’Amministrazione Comunale di concerto con l’Istituto Comprensivo di Medesano mette a disposizione dei gestori gli spazi scolastici, facendosi anche carico delle operazioni di sanificazione iniziale e finale dei locali.
Per aiutare – inoltre – le famiglie in questo difficile momento anche economico – il Comune di Medesano interviene con risorse del proprio bilancio e con quelle che arriveranno dallo Stato per abbattere la retta settimanale dovuta al gestore facendosi carico dei maggiori oneri.

 

"Mai come in questi due anni - dichiara Deborah Corsaro, Assessore alla Pubblica Istruzione e Politiche Giovanili -  i momenti di aggregazione sono stati così fondamentali per i nostri ragazzi e le nostre ragazze ed i centri estivi del nostro territorio sono una risorsa molto importante. Hanno sempre avuto un ruolo fondamentale nella crescita di ognuno di noi, ma è nei momenti come questi che si rende tangibile quanto tutte queste realtà abbiano a cuore il benessere dei giovani mettendosi a disposizione e mostrando grandi capacità e spirito di adattamento nell'organizzazione di queste settimane. Un sentito ringraziamento a tutti i gestori che dimostrano sempre altissima professionalità. Come amministrazione ci siamo presi un grande impegno, abbattere le rette alla cifra del voucher della regione quindi il costo massimo per l'utenza a settimana per qualsiasi centro estivo pari ad Euro 112,00, perché riconosciamo l'importanza delle scelte regionali e vogliamo allinearci con esse permettendo alle famiglie di usufruire il più possibile di questi servizi fondamentali."


ELENCO DEI CENTRI ESTIVI PRESENTI SUL TERRITORIO DEL COMUNE DI MEDESANO
 
1 - Denominazione PARROCCHIA DI MEDESANO
Sede Scuola Primaria di Medesano con spazio verde annesso
Durata dal 14 giugno al 2 luglio 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 40
Fascia di età dai 6 ai 11 anni numero massimo posti disponibili 60 (compreso fascia 11-14 anni)
Fascia di età dai 11 ai 14 anni numero massimo posti disponibili 60 (compreso fascia 11-14 anni)
Orario di ingresso dalle ore 08.30 alle ore 09.00
Orario di uscita dalle ore 16.30 alle ore 17.00
Pasto SI E NO (senza pasto uscita alle ore 12.00 e rientro alle ore 13.30)
Tariffe: Settimanale Euro 80,00 con pasto, Euro 60,00 senza pasto, dal 2° figlio sconto Euro 5,00
Nota: obbligatoria la preiscrizione presso l’Oratorio di Medesano
 
2 - Denominazione PARROCCHIA DI FELEGARA
Sede Oratorio di Felegara con spazio verde annesso
Durata dal 7 giugno al 2 luglio 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 20
Fascia di età dai 6 ai 11 anni numero massimo posti disponibili 50
Fascia di età dai 11 ai 14 anni numero massimo posti disponibili 15
Orario di ingresso dalle ore 08.00 alle ore 9.00
Orario di uscita dalle ore 16.30 alle ore 17.00
Pasto SI E NO (senza pasto uscita alle ore 12.00 e rientro alle ore 13.30)
Tariffe: Settimanale Euro 80,00 con pasto, Euro 60,00 senza pasto, dal 2° figlio riduzione se iscritto a più settimane
Nota: obbligatoria la preiscrizione presso l’Oratorio di Felegara
 
3 - Denominazione PARROCCHIA DI RAMIOLA
Sede Scuola Primaria di Ramiola con spazio verde annesso
Durata dal 28 giugno al 16 luglio 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 20
Fascia di età dai 6 ai 11 anni numero massimo posti disponibili 30
Fascia di età dai 11 ai 14 anni numero massimo posti disponibili 30
Orario di ingresso dalle ore 08.00 alle ore 9.00
Orario di uscita dalle ore 16.30 alle ore 17.30
Pasto SI SOLO AL SACCO (senza pasto uscita alle ore 12.30 e rientro alle ore 13.30)
Tariffe: Settimanale Euro 80,00
Nota: obbligatoria la preiscrizione presso l’Oratorio di Ramiola
 
4 - Denominazione SCUOLA D’INFANZIA MERLINO
Sede Polo Infanzia Merlino con spazio verde annesso
Durata dal 5 al 31 luglio 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 10
Fascia di età dai 3 ai 5 anni numero massimo posti disponibili 25
Orario di ingresso dalle ore 07.30 alle ore 9.00
Orario di uscita dalle ore 13.00 alle ore 13.30 oppure dalle ore 15.30 alle ore 16.00
Pasto SI
Tariffe: Settimanale Euro 112,00
 
5 - Denominazione NIDO D’INFANZIA MERLINO
Sede Polo Infanzia Merlino con spazio verde annesso
Durata dal 5 al 31 luglio 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 10
Fascia di età dai fino a 36 mesi numero massimo posti disponibili 18
Orario di ingresso dalle ore 07.30 alle ore 9.00
Orario di uscita dalle ore 13.00 alle ore 13.30 oppure dalle ore 15.30 alle ore 16.00
Pasto SI
Tariffe: Settimanale Euro 112,00

6 – Denominazione SCUOLA D’INFANZIA SANT’ANTONIO DA PADOVA – POLO BALOO
Sede Scuola d’Infanzia Sant’Antonio con spazio verde annesso
Durata dal 5 al 31 luglio 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 10
Fascia di età dai 3 ai 5 anni numero massimo posti disponibili 15
Orario di ingresso dalle ore 08.00 alle ore 09.30
Orario di uscita dalle ore 15.30 alle ore 16.00
Pasto SI
Tariffe: Settimanale Euro 112,00
 
7 – Denominazione ASD LA GINNASTICA NATURALE
Sede Scuole Medie di Medesano con spazio verde annesso
Durata dal 5 luglio al 27 agosto 2021
Numero minimo settimanale di iscrizioni per l’attivazione del servizio 10
Fascia di età dai 6 ai 11 anni numero massimo posti disponibili 20
Fascia di età dai 11 ai 14 anni numero massimo posti disponibili 20
Orario di ingresso dalle ore 07.45 alle ore 09.00
Orario di uscita dalle ore 16.30 alle ore 17.00
Pasto SI
Tariffe: Settimanale Euro 112,00, Sconto 10% dal 2° figlio
 
COME PRESENTARE LA DOMANDA
La richiesta di accesso ai centri estivi potrà essere presentata esclusivamente on line attraverso il Portale al Cittadino a decorrere dal 1° giugno 2021.
Il portale è disponibile al seguente link https://portale-medesano.entranext.it/home oppure tramite il banner posto in alto a destra in ogni pagina del sito internet del Comune di Medesano e dopo l’accesso il percorso è il seguente Servizi Scolastici -> Nuova Richiesta -> Scelta del servizio -> Centri estivi 2021.
Per presentare la richiesta occorre essere in possesso di un personal computer o di un tablet o di un cellulare con schermo avente risoluzione 1724x768 ed è preferibile l’utilizzo dei browser google chrome o mozilla firefox.
Occorre anche essere in possesso di un numero telefonico di cellulare e di un indirizzo mail che devono essere obbligatoriamente indicati durante la compilazione.
ATTENZIONE - A partire dal 1 marzo 2021, in base alla normativa vigente, sarà possibile per i nuovi utenti registrarsi solo se in possesso di SPID oppure in alternativa con la Carta d'identità elettronica CIE.
Presso il Comune di Medesano è attivo in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e Lepida S.c.p.A. uno sportello per il rilascio gratuito dell’identità digitale SPID Lepida ID a cui si accede prenotando telefonicamente l'appuntamento al 366-3227355.
Solamente in via residuale l’Ufficio Scuola del Comune di Medesano è disponibile all’assistenza nella compilazione della domanda per l’utente impossibilitato a farlo in autonomia, previo appuntamento fissato telefonicamente ai seguenti numeri:
•   366-2118850
Per eventuale assistenza nella compilazione inviare una mail a savi@comune.medesano.pr.it .
E’ possibile effettuare un’unica iscrizione scegliendo più centri estivi e tutte le settimane desiderate; si chiede di prestare attenzione verificando che sia prevista la loro apertura nel periodo desiderato.
In caso di richieste in esubero rispetto ai posti settimanali disponibili nel centro estivo indicato, l’assegnazione avverrà tenendo conto delle seguenti priorità indicate nel protocollo regionale.
In fondo alla pagina sono disponibili le istruzioni per l’accesso al PORTALE AL CITTADINO e la guida alla compilazione della domanda on line.


DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE DIRETTAMENTE AL CENTRO ESTIVO
Secondo il protocollo regionale in vigore non occorre presentare alcun certificato medico.
E’ invece necessario che il genitore compili e consegni direttamente al centro estivo la “scheda sanitaria” disponibile in fondo alla pagina relativa a vaccinazioni, allergie, ecc. con indicazione del nome del pediatra e del recapito telefonico.
Famiglie ed enti gestori dei centri estivi condivideranno un patto di responsabilità reciproca per prendere atto che in questa fase di emergenza sanitaria da Covid 19 non è possibile azzerare completamente il rischio di contagio, ma è necessario ridurlo al minimo attraverso il rigoroso rispetto delle misure di precauzione e sicurezza; il patto firmato dal genitore dovrà essere consegnato direttamente al centro estivo il primo giorno di frequenza ed i suoi contenuti sono visibili nel modello pubblicato a fondo pagina.
 
CONTRIBUTO REGIONALE EMILIA ROMAGNA CONCILIAZIONE VITA LAVORO
Le famiglie con figli minori in età 3-13 anni (nati dal 2008 al 2018) possono richiedere, di aderire al progetto regionale CONCILIAZIONE VITA E LAVORO, per poter richiedere un contributo a copertura delle spese sostenute per la frequenza di un centro estivo 2021 a condizione che esso sia tra quelli accreditati dalla Regione Emilia Romagna.
L'elenco dei gestori dei centri estivi accreditati dal Distretto Unione Valli Taro e Ceno, è pubblicato in fondo alla pagina.
Chi può richiedere il contributo
I requisiti per l’accesso al contributo regionale sono i seguenti:
•    residenza nel Comune di Medesano
•    attestazione ISEE relativa all’anno 2021,  in alternativa anno 2020 oppure ISEE corrente con valore soglia entro 35.000,00 euro
•    età del/dei minore/minori compresa tra i 3 anni e i 13 anni (nati 2008-2018);
•    famiglia in cui entrambi i genitori (o uno solo, in caso di famiglie mono genitoriali) siano occupati (lavoratori dipendenti con contratto a tempo determinato o a termine, parasubordinati, autonomi o associati, cassa integrati, professionisti, ecc.), oppure in mobilità o disoccupazione, purché partecipino alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di Servizio;
•    famiglia in cui solo uno dei due genitori sia occupato o rientri nelle fattispecie di cui sopra, se l’altro genitore e` impegnato in modo continuativo in compiti di cura, valutati con riferimento alla presenza di componenti il nucleo familiare con disabilita` grave o non autosufficienza, come definiti ai fini ISEE.
Sarà inoltre possibile cumulare detto contributo regionale con eventuali altri contributi erogati da soggetti pubblici o privati (INPS, datore di lavoro, assicurazione, ecc.), a patto che la somma dei contributi del contributo regionale richiesto e degli altri erogati non superi il costo totale del centro estivo sostenuto dalla famiglia.
Come e quando presentare domanda
La richiesta del contributo regionale viene presentata on line contestualmente a quella di accesso ai centri estivi, compilando accuratamente il paragrafo “RICHIESTA CONTRIBUTO PROGETTO CONCILIAZIONE VITA LAVORO”.
Ai fini del contributo regionale la domanda va presentata entro venerdì 30 luglio 2021.
Valore del contributo
Il contributo è a copertura del costo di frequenza dei centri estivi è erogabile per un importo massimo settimanale di Euro 112,00, anche se il costo risulta essere superiore.
L’importo totale massimo è pari ad Euro 336,00 per minore frequentante; è possibile riconoscere il contributo per un numero superiore di settimane, nel caso in cui il costo settimanale del servizio centro estivo sia inferiore ad Euro 112,00 settimanali.   
Si specifica, inoltre, che le settimane possono essere anche non consecutive e si possono frequentare centri estivi differenti, purché accreditati.
Resta comunque fermo che il contributo totale non potrà essere superiore al costo totale di iscrizione, previsto dal soggetto erogatore per il numero complessivo di settimane.
Procedura per l’ammissione al contributo regionale
Sulla base delle domande presentate, verrà approvata la graduatoria distrettuale delle famiglie individuate come possibili beneficiarie dei contributi nell’ambito del progetto “Conciliazione vita-lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi”.
La graduatoria verrà stilata sulla base del valore ISEE, in ordine crescente, con priorità, in caso di valore ISEE uguali, alla famiglia con il minore di età inferiore.
La graduatoria con indicazione delle famiglie ammesse al contributo verrà pubblicata sul sito istituzionale dell’Unione Valli Taro e Ceno e sul sito del Comune di Medesano.
Nel rispetto della normativa sulla privacy, la graduatoria non contemplerà i nominativi dei richiedenti, bensì il numero di registrazione della domanda attribuito dal sistema in sede di presentazione dell'istanza.
Modalità di erogazione del contributo
Si ricorda che ai fini dell’erogazione del contributo per ciascun minore ammesso, la famiglia dovrà presentare documentazione probatoria dei pagamenti con invio di copia della ricevuta o fattura quietanzata rilasciata dal gestore via mail a savi@comune.medesano.pr.it entro il 10 settembre 2021.
Coloro che indicheranno in sede della compilazione on line della domanda di contributo di usufruire di altri contributi per il medesimo servizio, dovranno inviare contestualmente alla ricevuta di avvenuto pagamento via mail al comune la dichiarazione contenente la specifica degli stessi sul modello disponibile in fondo alla pagina.
Il contributo verrà corrisposto dall’Unione Valli Taro e Ceno mediante bonifico sul conto corrente indicato dal richiedente in sede di compilazione della domanda.
Qualora entro la data sopra indicata, la documentazione non sia trasmessa e/o risulti incompleta, si procederà all’esclusione dal contributo.

 

TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Tutti i dati personali di cui il Comune venga in possesso in occasione dell’espletamento del presente procedimento verranno trattati nel rispetto dell’art. 13 del Regolamento europeo n. 679/2016. L’informativa completa è riportata in calce a questa pagina.


INFORMAZIONI
Il responsabile del procedimento è la Dott. Acquistapace Sabrina - Responsabile del Settore Affari Generali e Servizi alla persona – domicilio digitale protocollo@postacert.comune.medesano.pr.it
Ufficio di riferimento – Ufficio Scuola – tel. 366-2118850 – mail savi@comune.medesano.pr.it
Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia: Segretario Comunale Dott. Mingoia Giuseppina Rita – pec protocollo@postacert.comune.medesano.pr.it
Presa visione degli atti – come indicato nella Legge n. 241/1990 recente modificata dal Decreto Legge n. 76/2020, gli atti relativi sono consultabili on line sul sito istituzionale al seguente indirizzo www.comune.medesano.pr.it con il percorso Uffici e Sportelli – Ufficio Servizi scolastici e per l’infanzia.
 


Allegati
Ultimo aggiornamento
29/06/2021