Regione Emilia Romagna

Contributi servizi scolastici e per l’infanzia anno 2021/2022

Contributi servizi scolastici e per l’infanzia anno 2021/2022 – Richieste entro il 25 novembre 2021
Contributi per i servizi scolastici anno 2020/2021

 

Con determinazione del Responsabile del Settore Affari Generali e Servizi alla Persona  n. 544 del 25 ottobre 2021 è stato approvato il bando per la presentazione delle domande di ammissione ai contributi per l’accesso ai Servizi Scolastici e per l’Infanzia  per l’anno scolastico 2021/2022.

1) DESTINATARI DEI CONTRIBUTI

L'intervento economico viene attuato in favore di Alunni e Studenti, residenti nel Comune di Medesano, appartenenti a nuclei  familiari con Indicatore Isee inferiore a €. 12.243,00 (*)  e frequentanti: 

- Scuole dell’Infanzia Statali aventi sede in altri Comuni;

- Scuole dell’Infanzia Paritarie,  anche  aventi sede in altri Comuni;

- Scuole Primarie, Statali e Paritarie,  aventi sede in altri Comuni;

- Scuole Secondarie di Primo Grado, Statali e Paritarie, aventi sede in altri Comuni;

- Scuole Secondarie di Secondo Grado, Statali e Paritarie, aventi sede in altri Comuni,  fino all’assolvimento dell’obbligo di istruzione (sedicesimo anno di età e/o frequenza fino al secondo anno)                                                                   

(*)  o altri limiti approvati con deliberazione della Giunta Municipale n.192 del 12.12.2019

2) SPESE AMMESSE

E’ possibile essere ammessi al contributo comunale per le spese dei seguenti servizi erogati da Enti diversi dal Comune di Medesano:

-          Servizio di Refezione nelle scuole dell’infanzia;

-          Servizio di Mensa scolastica per le scuole primarie;

-          Servizio di Trasporto scolastico.

3) PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

La domanda deve essere presentata esclusivamente on line tramite IL PORTALE DEL CITTADINO da un genitore oppure dal tutore legale dal 25 ottobre al 25 novembre 2021. Scaduto il suddetto termine potranno essere accolte altre istanze purché inoltrate in data antecedente l’attivazione del servizio per il quale viene richiesto il contributo.

Il portale è disponibile al seguente link: https://portale-medesano.entranext.it/home oppure raggiungibile nella home page del sito sotto la voce "Siti tematici" cliccando sul banner Portale al cittadino - PagoPa.

Per  presentare  la  richiesta  occorre  essere  in  possesso  di  un  personal  computer  o  di  un tablet o di un cellulare con schermo avente risoluzione 1724x768  ed è preferibile l’utilizzo dei browser google chrome o mozilla firefox. Occorre  anche  essere  in  possesso  di  un  numero  telefonico  di  cellulare  e  di  un  indirizzo mail che devono essere obbligatoriamente indicati durante la compilazione.

ATTENZIONE  -  A  partire  dal  1  ottobre  2021,  in  base  alla  normativa  vigente,  è  possibile accedere al portale solo se in possesso di SPID oppure di Carta d'identità elettronica CIE. Presso il Comune di Medesano è attivo in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e  Lepida  S.c.p.A.  uno  sportello  per  il  rilascio  gratuito  dell’identità  digitale  SPID Lepida ID a cui si accede prenotando telefonicamente l'appuntamento al numero telefonico 3663227355.
 
La  procedura  per  la  compilazione  della  domanda  è  la  medesima  già  utilizzata  per l’accesso ai servizi mensa, trasporto scolastico e centri estivi; le istruzioni sia per l'accesso al portale che la guida alla compilazione on line della domanda sono disponibili in fondo alla pagina.
 
La domanda dovrà contenere tutti gli elementi necessari per individuare il Tipo di Servizio (Refezione-Mensa-Trasporto), l’Ente Erogatore,  la  Scuola  frequentata,  la  spesa  mensile presunta  e  il  valore  dell’Indicatore  della  Situazione  Economica  Equivalente  (ISEE)  del nucleo familiare con riferimento ai dati reddituali anno 2021.  
Per il Servizio di Refezione nelle Scuole dell’Infanzia, con la sottoscrizione della richiesta verrà  autorizzata  la  liquidazione  della  quota  contributiva  spettante  direttamente  in  favore dell’Ente gestore del Servizio.
 
4) DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO

Il contributo, determinato in relazione all’Indicatore della Situazione Economica Equivalente del nucleo familiare, per l’anno scolastico 2020/2021, ammonta a:

Servizio di Refezione

           Valore ISEE                                           Contributo mensile massimo                                            
da a €.          0,00 a   €.  3.456,99€.    110,00
da    €. 3.457,00  a   €.  4.722,99   €.      88,00
da    €. 4.723,00  a   €.  7.058,99  €.      66,00
da    €. 7.059,00  a   €.  9.442,99€.      44,00
da    €. 9.443,00  a   €.12.242,99   €.      22,00

per il mese di settembre il contributo è ridotto al 50 %;

Servizio di trasporto

           Valore ISEE                                           Contributo mensile massimo                                            
da    €.          0,00 a   €.  4.722,99   €.    21,90
da    €. 4.723,00  a   €.  9.442,99€.    11,00

per i mesi di settembre 2021  e giugno 2022  il contributo è ridotto al 50 %;

 Servizio di mensa

           Valore ISEE                                           Contributo per pasto singolo                                      
da    €.          0,00 a   €.  4.722,99   €.    3,82
da    €. 4.723,00  a   €.  9.442,99€.    1,94

 

I contributi relativi ai nuclei familiari con due o più figli frequentanti i servizi di refezione, mensa e trasporto verranno calcolati sulla base dei criteri stabiliti per la determinazione delle rette scolastiche comunali, come previsto dal Regolamento per l’accesso ai servizi per l’infanzia, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 88 del 30/09/2010.

L’entità dei contributi sarà soggetta ad adeguamento nel caso in cui la Giunta Comunale provveda a modificare, durante l’anno scolastico 2021/2022,  le tariffe dei servizi scolastici comunali.

Qualora la domanda degli aventi titolo superi l'importo stanziato a bilancio, il contributo verrà proporzionalmente ridotto.

5) CONCESSIONE/DINIEGO

Il provvedimento di concessione o di diniego del contributo, adottato dal Responsabile di Settore entro 30 giorni dalla scadenza del bando oppure, in caso di istanza presentata successivamente, entro 15 giorni dalla data di presentazione, sarà tempestivamente comunicato al Genitore richiedente.

L’accoglimento delle istanze riguardanti il Servizio di Refezione  per le Scuole d'Infanzia sarà, inoltre, comunicato all’Ente erogatore del Servizio ai fini della liquidazione diretta del contributo assegnato.

6) LIQUIDAZIONE

Per i Servizi di Mensa e  Trasporto scolastico la documentazione comprovante l’avvenuto pagamento delle rette dovrà pervenire all’ufficio servizi sociali entro il 31 gennaio 2022 per il periodo settembre dicembre ed entro il 31 luglio 2022 per il periodo gennaio – giugno. L’Ufficio disporrà la liquidazione nei 30 giorni successivi.

Per  il  Servizio  di  Refezione  Scuole  dell’Infanzia  la  liquidazione  dei  contributi  avverrà direttamente in favore degli Enti Erogatori, dietro presentazione della rendicontazione delle presenze e delle rette a carico delle famiglie.

7) CASI PARTICOLARI

Il Responsabile del Settore potrà disporre la concessione straordinaria del contributo, anche di importo superiore al valore indicato nelle tabelle di riferimento,  indipendentemente dal valore Isee del nucleo familiare per situazioni di grave e contingente difficoltà socio-economica segnalata e documentata dal Servizio Sociale/Area Minori. Saranno, inoltre,  oggetto di  valutazione le eventuali segnalazioni di disagio riscontrato dalle Direzioni delle Scuole dell’Infanzia.

8) CONTROLLI E TUTELA DELLA PRIVACY

Tutti i dati personali di cui il Comune venga in possesso in occasione dell’espletamento del presnte procedimento verranno trattati nel rispetto dell’art. 13 del Regolamento europeo n. 679/2016; l'informativa completa è riportata in fondo alla pagina.

Ai sensi dell’artt. 43 e 71 del DPR 445/2000, Il Comune di Medesano effettuerà accurati controlli sia a campione sia in  tutti i casi in cui vi siano fondati dubbi sulla sulla veridicità delle dichiarazioni rese dal richiedente in sede di presentazione della domanda.

Il Comune di Medesano potrà svolgere con ogni mezz a disposizione tutte le indagini che riterrà opportune sulla situazione familiare, reddituale e patrimoniale dei richiedenti anche in collaborazione con il Ministero delle Finanze, con l’INPS, sia attraverso il coinvolgimento della Guardia di Finanza nell’ambito delle direttive annuali impartite dal Ministero delle Finanze per la programmazione dell’attività di accertamento.

Qualora le dichiarazioni sostitutive contenute nella domanda presentino delle irregolarità non costituenti falsità, si richiederà la regolarizzazione e/o completamento di tali dichiarazioni.

In caso di dichiarazioni mendaci, fatto salvo quanto previsto dal DPR 445/2000 al capo VI, verrà revocato il contrinuto e sarà effettuato il recupero delle somme eventualmente già erogate.

9) INFORMAZIONI

Il Responsabile del procedimento è la dott.ssa Acquistapace Sabrina.

Per chiarimenti in merito al contenuto del bando è possibile contattare l'Ufficio Servizi Sociali al numero telefonico 338/1277758 oppure via mail a spaggiari@comune.medesano.pr.it.

Per chiarimenti in merito alla compilazione on line della domanda è possibile telefonare al numero 366/2118850 oppure inviare una mail a savi@comune.medesano.pr.it da lunedì a venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30 ed il giovedì pomeriggio dalle ore 14.00 alle ore 15.30.

 

 

Allegati
Ultimo aggiornamento
25/10/2021